Il Jiu Jitsu brasiliano è un'arte marziale di lotta corpo a corpo, che è nata e si è sviluppata in Brasile dall'antenato Ju Jutsu nipponico unicamente allo scopo dell'efficacia nel combattimento reale, quello per l'autoprotezione. Il BJJ ha come ideologia fondante quella di evitare lo scontro di percussioni in piedi (calci e pugni), che avvantaggia troppo un aggressore dotato di maggiore stazza e allungo, per favorire invece un rapido chiudere la distanza seguito da proiezione, dominio posizionale e successiva finalizzazione al suolo via presa disabilitante (leva o strangolamento).

HEAD COACH

MARIO PUCCIONI

Cresciuto in una famiglia di karateka, muovo i miei primi passi nel mondo delle AM a 18 anni, col Tae Kwon Do WTF.  Conseguo la cintura nera in Corea.

Contestualmente al TKD seguii parallelamente lo studio del Wing Tsun, del quale divenni istruttore e che continuerò a praticare a fasi alterne fino al programma di 1° grado tecnico(EBMAS).

All’asse portante del WT-Escrima filippino aggiunsi esperienze sporadiche in molti sistemi. In seguito alla profonda disaffezione per le arti tradizionali, mi dedicai allo studio della Thai Boxe con il DT nazionale dell’epoca (FENASCO) fino al grado di istruttore; mi dedicai allora all’insegnamento delle discipline da ring per diversi anni, con allievi che raggiunsero discreti risultati agonistici.

Studiai la Boxe, ottenendo il diploma Istruttore FPI nell’ottica di migliorare la tecnica pugilistica. In parallelo agli SdC studiai intensamente discipline energetiche e salutari cinesi, raggiungendo il livello di istruttore di Yi Quan sotto due differenti scuole internazionali.

Nel 2003 mi avvicinai al Brazilian Jiu-Jitsu. Fortemente impressionato dalla versatilità ed efficacia dell’arte, decisi istantaneamente di dedicare anima e corpo, sino al punto di partire armi e bagagli per Roma, dove restai a lungo per allenarmi full-time. Sono il fondatore di Team Centurion, una delle prime scuole di BJJ a Firenze e in Toscana.

Ho conseguito la "faixa preta" (cintura nera) nel marzo 2014 da Octavio "Ratinho" Couto Jr. Partecipai a diverse gare di BJJ e Submission come atleta (Campionato Europeo 2006, UK Open 2005) e come insegnante, con risultati soddisfacenti per i suoi allievi, sempre medagliati in tutte le edizioni.

IL TEAM

L'A.S.D. Centurion è una delle più antiche scuole di Brazilian Jiu Jitsu in Toscana. Nato a Firenze, il nostro team ha l'obiettivo di offrire un insegnamento professionale, così da aiutare i nostri affiliati a raggiungere gli obiettivi che si sono posti nel migliore modo possibile.

La definizione che diamo del Jiu Jitsu e della nostra pratica è la seguente:

- Una disciplina divertente, tramite la quale socializzare in un ambiente sano e amichevole;

- Un metodo di cultura del corpo, con il quale ottenere una perfetta forma fisica senza noia;

- Uno sport agonistico accessibile a tutti, dove si gareggia a contatto pieno ma senza colpi in faccia;

- Un metodo che insegna delle nozioni utili nella difesa personale;

- Una base imprescindibile per le MMA;

- Un'Arte a tutto tondo, intesa a sviluppare la persona umana in tutte le sue parti costitutive: cervello, carattere, fisico e Spirito;

- Una Via per la ricerca di sé e per l'ampliamento della propria coscienza.

E' convinzione radicata dei nostri istruttori che una corretta pratica in quest'arte possa migliorare la qualità della vita da tutti i punti di vista.

il Jiu Jitsu è adatto a tutti e divertente da praticare, perché ogni allenamento è basato su sparring cioè lotta vera e propria, con avversari non collaborativi.
Si lotta sempre, in tutte le classi, e in questo modo si applicano con massimo realismo le tecniche. Non esistono kata e colpi "mortali".

L'evidenza storica e la logica illustrano che il combattimento a terra vede prevalere facilmente un lottatore addestrato con questa metodologia su un avversario magari molto robusto ma non preparato.

Al Centurion crediamo che gareggiare sia indispensabile, ma pratichiamo e sviluppiamo quella versione del BJJ detta "old school", cioè precedente alla sportivizzazione pura: si gareggia per migliorare il proprio Jiu Jitsu e NON si pratica al solo scopo di gareggiare. E' nostra opinione che una forsennata specializzazione nel solo curriculum tecnico da torneo porti alla perdita dell'utilità del sistema nello scontro reale e anche a un deterioramento della concezione stessa della disciplina, la quale scade da arte -metodo per il miglioramento della persona - a sport ricreativo.

PREPARAZIONE FISICA

All'asse portante del Jiu Jitsu brasiliano, al Centurion è affiancata la moderna preparazione atletica. Ai fini di salute e prestazione sono impiegati i più efficaci metodi scientifici di sviluppo delle capacità condizionali, a cominciare dalla forza submassimale tramite sollevamento pesi. In particolare l'aumento della forza viene reputato importante ai fini della prevenzione degli infortuni muscolari e sopratutto articolari.

ALIMENTAZIONE

Nessuno può essere sano e in forma se si alimenta in maniera scorretta. Alla base di ogni prestazione c'è la giusta alimentazione, che al Centurion viene tenuta nella massima considerazione. In particolare si dà molto spazio al concetto di nutrizione, ossia all'insieme costituito da alimentazione più idratazione più integrazione. Senza rilasciare diete, ci si limita a suggerire cibi sani e idonei al fine del dimagrimento, dell'aumento della massa magra e in generale della massima omeostasi, puntando molto anche sul timing dei pasti e della scelta degli accoppiamenti tra alimenti.

VIENI A TROVARCI

Palestra Doyukai, Via Francesco Talenti, 108, 50142 Firenze FI

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
11:00
/
/
/
/
/
Open Mat
13:00 - 14:30
/
Corso Pranzo (GI)
Corso Pranzo (GI)
Corso Pranzo (No-GI)
Corso Pranzo (GI)
/
19:00 - 20:00
/
Corso Fundamentals (basi)
/
Corso Fundamentals (basi)
/
/
20:00 - 21:30
Corso Agonisti
/
Corso Agonisti
/
Corso Agonisti
/

ALLOGGIO

Il professor Mario Puccioni è il titolare del bed&breakfast Edotto, sito a poche centinaia di metri dall'accademia. Si tratta di una struttura da poco restaurata e dotata di tutti i comfort, posta in una via privata, silenziosa e tranquilla, e nella quale una delle stanze è tutta dedicata al tema del Brazilian Jiu Jitsu. Sono disponibili pacchetti alloggio+allenamento.